BONFIX

Condizioni generali

1. Definizioni

  • 1.1 Nelle presenti condizioni generali si applicano le seguenti definizioni:

    Preventivo: Un’offerta scritta (intesa anche in formato elettronico) di BONFIX;
    Acquirente: Qualsiasi persona fisica o giuridica che acquista i prodotti e/o servizi di Bonfix oppure che negozia o si consulta con BONFIX per i prodotti e/o servizi da consegnare;
    BONFIX: La società privata a responsabilità limitata di diritto neerlandese BONFIX B.V. con sede a Zwolle (registrata presso la Camera di Commercio con il numero 05.054.087);
    Ordine: Ogni incarico, in qualsiasi forma, piazzato dall’Acquirente presso BONFIX;
    Contratto: Gli accordi tra BONFIX e l’Acquirente, concordati eventualmente per iscritto, oltre a eventuali modifiche scritte e/o aggiunte a questi accordi, in base ai quali BONFIX fornisce prodotti e/o servizi all’Acquirente.
    Condizioni: Le presenti condizioni generali.

  • 2.1 Tutte le offerte fatte da o per conto di BONFIX, i Preventivi, i Contratti stipulati ed eseguiti, tutti gli Ordini eseguiti da o per conto di BONFIX, come pure qualsiasi azione (legale) che viene svolta nel quadro di quanto sopraccennato, sono regolati dalle presenti Condizioni e dal presente Contratto. Con un Ordine, con l'accettazione di un Preventivo o la firma di un Contratto, l’Acquirente accetta senza riserve le presenti Condizioni.

    2.2 È esplicitamente esclusa l'applicabilità di altre condizioni generali diverse dalle presenti Condizioni, indipendentemente dalla denominazione e dalla forma. Con questa disposizione si indicano anche le condizioni d’acquisto e altre condizioni generali dell’Acquirente. Con l'accettazione di un'offerta o di un Preventivo presentati da o per conto di BONFIX, con l’invio di un Ordine, con la stipulazione di un Contratto con BONFIX, con l’accettazione della consegna fatta da o per conto di BONFIX o con l’accettazione dei servizi erogati da o per conto di BONFIX, l’Acquirente accetta incondizionatamente l’applicabilità delle presenti Condizioni e l’esclusione dell’applicabilità di altre condizioni generali di cui al presente articolo; l’Acquirente si distanzia inoltre, per quanto rilevante, dall’applicabilità di altre condizioni generali.

    2.3 Disposizioni divergenti, aggiunte, modifiche e altri ulteriori accordi sono validi solo se sono stati concordati per iscritto tra l’Acquirente e BONFIX, e sono solo applicabili per il Contratto come aggiunta e/o eccezione a quanto già concordato.

    2.4 BONFIX e l’Acquirente concordano che anche ai Preventivi, Ordini e Contratti successivi si applicano solo le presenti Condizioni.

    2.5 I termini commerciali utilizzati in offerte, Preventivi, Ordini, Contratti o altro, devono essere interpretati in conformità con le norme internazionali per l'interpretazione dei Termini Commerciali prodotte dalla Camera di Commercio Internazionale (ICC Incoterms) in vigore al momento della stipulazione del Contratto.

3. Preventivo e stipulazione di un Contratto

  • 3.1 Ogni Preventivo presentato da o per conto di BONFIX o qualsiasi (altra) offerta, in qualsiasi forma, è non vincolante e non impegna BONFIX, a meno che le parti non concordino altresì per iscritto.
  • 3.2 Un Contratto è in essere per prima cosa dopo l’invio di un Ordine da parte dell’Acquirente a BONFIX, eventualmente in seguito a un Preventivo di BONFIX - nel giorno in cui BONFIX conferma per iscritto (eventualmente elettronicamente/tramite posta elettronica) l’Ordine all’Acquirente oppure nel giorno in cui BONFIX firma il Contratto stipulato fra le parti.
  • 3.3 Impegni o accordi verbali, da parte di BONFIX e/o da parte di subordinati di BONFIX, possono essere impegnativi per BONFIX unicamente se e per quanto siano seguiti da conferma scritta all’Acquirente.
  • 3.4 Qualora un Ordine venga piazzato verbalmente (anche telefonicamente) presso uno dei collaboratori di BONFIX , l’Ordine verrà considerato accettato da BONFIX e il Contratto verrà considerato in essere, qualora BONFIX non abbia comunicato all’Acquirente - entro un termine di tempo da stabilire - di non accettare l’Ordine: (a) in caso di consegna da scorte: entro dieci giorni feriali dall’Ordine verbale; (b) in caso di consegna che non rientra al punto (a) entro sei (6) mesi dall’Ordine e (c) al più tardi all’inizio dell’esecuzione dell’Ordine.
  • 3.5 Qualora l’Acquirente non sollevi una protesta per giro di posta o al più tardi entro 2 giorni feriali, il Contratto fra le parti viene considerato come rappresentato giustamente e completamente nella conferma dell’Ordine o del Contratto inviata da o per conto di BONFIX.
  • 3.6 BONFIX vende e consegna i prodotti ordinati dall’Acquirente nel rispetto delle consuete tolleranze per dimensioni, quantità e peso, salvo diverso accordo tra le parti.
  • 3.7 Le consulenze tecniche, i numeri, le misure ecc. forniti da BONFIX sono vincolanti solo per quanto confermate per iscritto da BONFIX all’Acquirente. Qualora manchi una conferma scritta, BONFIX non è responsabile per eventuali danni derivanti da deviazioni dalle informazioni fornite dal Bonfix. BONFIX si riserva in ogni caso il diritto di modificare le specifiche tecniche, senza alcun preavviso. Non si deriva alcun diritto dalle specifiche tecniche di BONFIX - come menzionate per esempio nell’elenco dell’assortimento, nell’opuscolo, nella documentazione tecnica o in altri documenti.
  • 3.8 Un’eventuale modifica e/o cancellazione parziale o totale di un Ordine, da parte di o su richiesta dell'Acquirente, può avvenire solo con il previo consenso scritto di BONFIX e a condizione che i lavori già eseguiti da BONFIX vengano interamente rimborsati dall'Acquirente. In caso di modifica e/o cancellazione parziale su richiesta dell’acquirente BONFIX ha diritto ad addebitare all’Acquirente tutti i costi (extra) relativi e a determinare nuovamente i tempi di consegna.
  • 3.9 L'accettazione da parte dell'Acquirente di un Preventivo fatto da o per conto di BONFIX o di una (altra) offerta, o di relativa conferma (in qualsiasi forma), che si differenzia dal Preventivo od offerta di BONFIX fatti in precedenza, vale come rifiuto di un Preventivo od offerta precedenti e come nuova offerta non vincolante per BONFIX. In deroga all'articolo 6:225 comma 2 del codice civile olandese, questo vale anche qualora l'accettazione devii solo in punti subordinati dall’offerta di BONFIX.
  • 3.10 Fatto salvo quanto disposto negli altri commi del presente articolo, la revoca immediata da parte di BONFIX dell'offerta o del Preventivo è ancora possibile anche dopo il ricevimento dell’accettazione da parte dell’Acquirente. In seguito alla revoca, non viene concluso alcun contratto e BONFIX è tenuta a risarcire gli importi già ricevuti dall’Acquirente. BONFIX ha anche diritto, in ogni momento, a rifiutare un Ordine o (la stipulazione di un) Contratto.

4 Consegna

  • 4.1 Tranne qualora e nella misura in cui possa essere concordato altrimenti per iscritto, da o per conto di BONFIX, i termini di consegna indicati da o per conto di BONFIX al momento del Preventivo, di una (altra) offerta, di conferma dell’Ordine o del Contratto, non sono considerati definitivi. Tutti i termini (di consegna) indicati da BONFIX sono, su giudizio della stessa, determinati in base ai dati noti al momento del Preventivo o della stipulazione del Contratto e verranno presi in considerazione per quanto possibile.
  • 4.2 A meno che non venga indicato altrimenti da BONFIX (per esempio nella conferma dell’Ordine o del Contratto), il termine di consegna inizia a partire dal momento indicato qui di seguito (a seconda delle condizioni applicabili):
  • a il giorno in cui è entrato in vigore il Contratto (si veda l'articolo 3.2 delle presenti Condizioni);
  • b qualora per l’esecuzione del Contratto siano necessari altri documenti, dati, permessi e/o altra documentazione, il giorno in cui BONFIX ha ricevuto suddetti documenti;
  • c qualora le parti abbiano convenuto che prima dell'inizio dei lavori (o di parte di essi) debba essere corrisposto un importo anticipato, il giorno in cui BONFIX riceve suddetto importo.
  • 4.3 In aggiunta alle condizioni note al momento della conferma dell’Ordine o al momento della firma del presente Contratto, i tempi di consegna si basano anche su una consegna puntuale dei materiali o dei prodotti ordinati da BONFIX presso terzi. In caso di ritardo causato dal cambiamento delle condizioni di lavoro, o ritardo nella consegna dei materiali o dei prodotti ordinati per cui BONFIX non è responsabile, il termine di consegna sarà prolungato per quanto necessario in modo adeguatamente proporzionale.
  • 4.4 In caso di mancata osservanza del termine di consegna, non si ha omissione senza previa messa in mora né l’Acquirente ha diritto a un risarcimento o alla risoluzione del Contratto, ad eccezione di intenzione o grave colpa da parte di BONFIX.
  • 4.5 A meno che le parti non concordino altrimenti esplicitamente e per iscritto, le consegne vengono effettuate franco magazzino dalla sede di BONFIX. Il momento della consegna franco magazzino dalla sede di BONFIX conta come momento della consegna. 
  • 4.6 BONFIX ha il diritto di effettuare la consegna in parti (consegne parziali), le quali parti possono essere fatturate separatamente, e quindi l’Acquirente è tenuto a pagare fatture separate ai sensi dell'articolo 10 delle presenti Condizioni.
  • 4.7 L’Acquirente è tenuto a controllare immediatamente i prodotti consegnati al momento della consegna effettiva per accertare eventuali difetti o danni. Qualora non sia possibile effettuare un controllo immediato dei prodotti, l’Acquirente deve comunicarlo per iscritto per giro di posta, ma in ogni caso entro 2 giorni feriali, a BONFIX. Eventuali reclami riguardanti i prodotti consegnati devono essere comunicati a BONFIX in conformità con le disposizioni di cui all’articolo 6 delle presenti Condizioni.

5. Trasporto e rischio

  • 5.1 A meno che non venga concordato altrimenti dalle parti, il rischio relativo ai prodotti venduti da o per conto di Bonfix e/o da consegnare all’Acquirente passa all’Acquirente stesso al momento dell’avvenuta consegna (conformemente all’articolo 4.5. delle presenti Condizioni).
  • 5.2 Qualora le parti abbiano concordato per iscritto che BONFIX si occuperà del trasporto dei prodotti, l’Acquirente dovrà inviare le istruzioni per la consegna a BONFIX almeno 5 giorni feriali prima della data di consegna concordata.
  • 5.3 Il trasporto dei prodotti avviene - se non diversamente concordato - a spese e rischio dell’Acquirente. Il rischio di trasporto è a carico dell’Acquirente anche qualora BONFIX abbia dichiarato al vettore che tutti i danni sostenuti durante il trasporto sono a carico di BONFIXBONFIX non è tenuta a chiedere a terzi i danni subiti né a rivalersi su terzi. Su richiesta, BONFIX cede all’Acquirente tutti i diritti nei confronti del vettore.
  • 5.4 Qualora l’Acquirente gestisca il trasporto, è tenuto a (fare) prelevare i prodotti da lui acquistati immediatamente e in ogni caso entro 3 giorni feriali dopo che BONFIX ha comunicato all’Acquirente che i prodotti sono pronti per il ritiro. Qualora l’Acquirente non sia in grado di prelevare per tempo il prodotto, BONFIX ha diritto a fatturare il prodotto o i prodotti in questione all’Acquirente; inoltre, BONFIX ha diritto a (fare) immagazzinare il prodotto o i prodotti, a proprio giudizio e interamente per conto e rischio dell’Acquirente, e ad addebitare le spese di immagazzinaggio all’Acquirente.
  • 5.5 In caso di mancata accettazione da parte dell'Acquirente o di mancato rispetto del termine per il prelievo di cui all'articolo 5.4 delle presenti Condizioni, BONFIX ha il diritto di esigere l’adempimento da parte dell’Acquirente o di risolvere il Contratto, fatto salvo il diritto di BONFIX in entrambi i casi di esigere un risarcimento dei danni e dei costi come indicato all’articolo 5.4. delle presenti Condizioni.

6. Reclami

  • 6.1 Ai sensi dell’articolo 4.7. delle presenti Condizioni l’Acquirente è tenuto a controllare immediatamente i prodotti consegnati al momento della consegna effettiva per accertare eventuali difetti o danni. L’Acquirente è tenuto - pena la perdita dei diritti - a dare comunicazione scritta a BONFIX, entro 8 giorni dalla consegna effettiva, di eventuali mancanze o danni ai beni consegnati.
  • 6.2 Qualora non sia possibile presentare un reclamo scritto entro il termine indicato all’articolo 6.1, si applica un termine di 8 giorni dal momento in cui la mancanza viene constatata o avrebbe potuto essere constatata.
  • 6.3 In assenza di tempestiva comunicazione ai sensi degli articoli 6.1 e 6.2, i prodotti vengono considerati come consegnati all’Acquirente, correttamente, completamente e senza danni, e come accettati e approvati incondizionatamente dall’Acquirente. Dopo questo termine l’Acquirente non può più far valere alcun diritto relativamente a mancanza, difetto, danno ecc. dei prodotti consegnati.
  • 6.4 Qualora un reclamo relativo a beni forniti da BONFIX risulti essere ben fondato, BONFIX è tenuta solamente a sostituire il prodotto in questione, qualora i suoi interessi economici e aziendali lo giustifichino e per quanto possa essere richiesta a BONFIX una sostituzione o riparazione. L’Acquirente non può esercitare alcun diritto al risarcimento di qualsiasi tipo. L’Acquirente avrà diritto esclusivamente alla restituzione del prodotto dopo aver ricevuto un’autorizzazione scritta da BONFIX. La spedizione di restituzione è interamente a rischio e spese dell’Acquirente.
  • 6.5 La presentazione di un reclamo non esonera mai l’Acquirente dai suoi obblighi di pagamento come indicato all'articolo 10 delle presenti Condizioni.

7. Garanzia

  • 7.1 BONFIX si considera aver adempiuto ai propri obblighi, qualora i prodotti consegnati siano conformi ai requisiti di normale qualità commerciale. Criteri di qualità più severi sono validi solamente se concordati per iscritto.
  • 7.2 L’Acquirente può appellarsi alla garanzia solo in caso di uso corrispondente alla destinazione del prodotto consegnato. Con uso corrispondente alla destinazione si intende in ogni caso: l’uso conforme alle informazioni sul prodotto relative al prodotto fornito da BONFIX e solo conformemente alle caratteristiche accettate da BONFIX o dal produttore.
  • 7.3 La garanzia non si estende a e/o non è valida nei seguenti casi:
  • a difetti derivanti a seguito di non (rigorosa) osservanza delle disposizioni di installazione, uso e manutenzione;
  • b difetti derivanti da esposizione dei prodotti a condizioni anormali, non prevedibili, o derivanti da altra manipolazione negligente e/o inesperto dei prodotti;
  • c difetti derivanti dal normale processo di usura subito dal prodotto;
  • d difetti che sono sorti -o che probabilmente sono sorti - in seguito a tensocorrosione;
  • e difetti che sono sorti - o che probabilmente sono sorti -in seguito a montaggio e/o installazione del prodotto da parte di terzi, fra cui l’Acquirente stesso;
  • f difetti derivanti dall'applicazione di qualsiasi regolamento governativo sulla natura o la qualità dei materiali utilizzati;
  • g difetti derivanti dell'uso di prodotti, materiali, beni, opere e/o costruzioni che sono stati utilizzati o applicati su espressa richiesta/applicazione dell’Acquirente;
  • h difetti derivanti dell'uso di componenti di terzi;
  • i l’Acquirente è in difetto nei confronti di BONFIX;
  • j l’Acquirente non ha dato la possibilità a BONFIX di esaminare il difetto entro 10 giorni feriali dalla scoperta del difetto stesso;
  • k è passato un anno dalla consegna. 
  • 7.4 BONFIX non fornisce alcuna garanzia per quanto riguarda il funzionamento e/o l'applicazione di prodotti che vengono consegnati a terzi da parte dell’Acquirente né di prodotti che sono stati elaborati dall’Acquirente e successivamente consegnati a terzi.

  • 8.1 BONFIX è responsabile solamente per i danni direttamente derivanti da difetti prevedibili ed evitabili, che possono essere attribuiti e direttamente collegati al Contratto (alla sua esecuzione).
  • 8.2 La responsabilità di BONFIX è in ogni caso limitata alla definizione dell’obbligo di garanzia di BONFIX di cui all'articolo 7 delle presenti Condizioni.
  • 8.3 Ogni obbligo (legale) di risarcimento dei danni da parte di BONFIX nei confronti dell’Acquirente, per qualsiasi motivo, è sempre limitato esclusivamente al risarcimento di danni diretti (di cui al punto 8.7 qui di seguito) e in ogni caso per l'importo massimo che viene pagato o rimborsato dall'assicuratore della responsabilità di BONFIX maggiorato di una (eventuale) franchigia di BONFIX. In caso di necessità, su richiesta dell'Acquirente BONFIX fornisce informazioni circa l’importo assicurato.
  • 8.4 Qualora e nella misura in cui l'assicuratore della responsabilità di BONFIX, per qualsiasi motivo, non proceda al pagamento né al rimborso come previsto dall'articolo 8.3, l’eventuale obbligo (legale) di risarcimento del danno, per qualsiasi motivo, da parte di BONFIX è limitato all’importo massimo corrispondente all’importo fatturato da BONFIX (IVA esclusa) per il Contratto in questione.
  • 8.5 Qualora e nella misura in cui, per qualsiasi motivo, l'assicuratore della responsabilità di BONFIX non proceda al pagamento o al risarcimento, come definito nell’articolo 8.3, o qualora una o più limitazioni della responsabilità di BONFIX , come definita in questo articolo, siano in contrasto con il diritto legale obbligatorio o non vengano onorate da parte di un giudice (per esempio, in quanto contrarie ai principi di ragionevolezza ed equità) e qualora ciò porti alla responsabilità di BONFIX per danni (eventualmente anche danni indiretti) pari a un importo superiore a € 1.000,- (mille euro), la responsabilità, o per l’o meno l’obbligo (legale) di risarcimento dei danni da parte di BONFIX, non può superare l’ultimo importo menzionato.
  • 8.6 Gli importi massimi menzionati dall’articolo 8.3 all’articolo 8.5 decadono unicamente per quanto il danno sia la conseguenza di intenzione, imprudenza consapevole o grave danno da parte di BONFIX, che devono essere dimostrati dall’Acquirente, a meno che non risulti altrimenti dalla ripartizione dell’onere della prova legale.
  • 8.7 Con danno diretto si intendono solo i seguenti casi:
  • a un danno materiale alla proprietà dell'Acquirente;
  • b costi ragionevoli sostenuti dall'Acquirente per determinare la responsabilità e i danni (la portata dei danni diretti);
  • c costi ragionevoli che l’Acquirente ha ragionevolmente sostenuto, e che ragionevolmente poteva sostenere, per prevenire o limitare i danni, nella misura in cui l’Acquirente dimostri che tali costi hanno portato ad una limitazione dei danni diretti;
  • d costi ragionevoli che l’Acquirente ha ragionevolmente sostenuto per ottenere il pagamento in forma extragiudiziale, come previsto dall'articolo 6:96 comma 1, sub c, del codice civile olandese.
  • 8.8 BONFIX non può in alcun caso essere ritenuta responsabile o essere tenuta a risarcire eventuali danni indiretti e/o accidentali, a meno che il diritto legale obbligatorio applicabile non permetta questa esclusione, o per lo meno non permetta una completa esclusione di (alcuni di) questi danni. Con danni indiretti e/o accidentali si intende, fra l’altro (ma non esclusivamente): danni conseguenti, perdita di ricavi e/o profitti, perdita di risparmi, investimenti fatti, danni dovuti a sospensione o interruzione dell’attività e/o costi per prevenire, determinare o limitare danni indiretti e/o accidentali e/o la relativa responsabilità, costi sostenuti per ottenere il pagamento extragiudiziale dei danni indiretti/incidentali. Qualora BONFIX non sia responsabile dei danni indiretti, si applicano le disposizioni di cui agli articoli 8.4 e/o 8.5 (compresi i danni diretti).
  • 8.9 La responsabilità di BONFIX in caso di mancato adempimento di un obbligo o di obblighi ai sensi del Contratto, vale unicamente qualora l’Acquirente metta in mora BONFIX, per iscritto, immediatamente ovvero entro 8 giorni dalla consegna o dal momento in cui il difetto è stato constatato o avrebbe potuto essere constatato, per cui l’Acquirente concede a BONFIX un termine ragionevole per conformarsi e adempiere ai suoi obblighi relativi al Contratto e anche dopo questo termine BONFIX non è in grado di adempiere in modo debito.
  • 8.10 Qualsiasi richiesta di risarcimento e/o procedimento nei confronti di BONFIX o qualsiasi diritto che l’Acquirente deve far valere contro BONFIX decade o scade dopo un (1) anno dall'evento che ha causato il danno o il ricorso a qualsiasi (altro) diritto, a meno che dalle presenti Condizioni non risulti che si applica un altro termine (di scadenza).
  • 8.11 Per quanto riguarda i prodotti di terzi forniti da BONFIX, le disposizioni (contrattuali e/o di garanzia) relative a terzi valgono anche nei confronti dell’Acquirente, qualora e per quanto BONFIX desideri appellarsi a tali disposizioni. Nel caso in cui l'Acquirente desideri parlare direttamente con una terza parte o con terze parti, l’Acquirente esonera BONFIX da qualsiasi richiesta di terzi relativa alla responsabilità nonché da tutti i costi relativi per BONFIX.

9. Forza maggiore

  • 9.1 Nel caso in cui BONFIX non sia in grado di adempiere ai propri obblighi ai sensi del Contratto per cause di forza maggiore, gli obblighi di BONFIX saranno sospesi per tutto il periodo di forza maggiore.
  • 9.2 Se il periodo di forza maggiore dura più di tre mesi, ciascuna parte ha il diritto di risolvere il Contratto mediante comunicazione scritta all'altra parte.
  • 9.3 Una situazione di forza maggiore esiste se l'esecuzione del Contratto in parte o nella sua interezza non sia possibile, temporaneamente, in seguito a una qualsiasi causa o evento che BONFIX non poteva ragionevolmente evitare o che cade, nella sua totalità o parzialità, al di fuori della sfera di influenza di BONFIX. Esempi di forza maggiore sono: scioperi e occupazioni di fabbriche, consegna ritardata o assente da parte dei fornitori, interruzioni dei trasporti, misure governative, etc...
  • 9.4 In caso di forza maggiore, l’Acquirente non rivendica alcun compenso in qualsiasi forma o di qualsiasi natura.

10. Pagamento/Prezzi

  • 10.1 Ogni preventivo è (completamente) non vincolante, se non diversamente concordato per iscritto.
  • 10.2 I prezzi praticati da BONFIX - salvo diverso accordo - sono esclusivi di IVA e altre spese, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i costi di trasporto, i costi di imballaggio, ecc...
  • 10.3 I cambiamenti di fattori che possono influenzare il costo, come ad esempio il prezzo di acquisto (per esempio, di prodotti o materie prime), i tassi di cambio, i provvedimenti governativi, i dazi di importazione ed esportazione, i costi di trasporto, i premi assicurativi ecc., possono essere addebitati da BONFIX all’Acquirente. L'Acquirente non ha il diritto di risolvere il Contratto a causa di tali aumenti di prezzo, a condizione che siano ragionevoli e giusti.
  • 10.4 Tutte le fatture saranno - se non diversamente concordato per iscritto - pagate al netto dall'Acquirente entro trenta (30) giorni dalla data della fattura a meno che non vengano indicati (altri) termini di pagamento nella fattura o nella conferma dell'Ordine. Per quanto riguarda le fatture l’Acquirente non ha diritto alla compensazione, alla sospensione o alla compensazione dei debiti.
  • 10.5 BONFIX ha il diritto, qualora a suo parere ragionevole la situazione finanziaria del Cliente ne dia motivazione, di richiedere il pagamento anticipato o una garanzia e nel frattempo di sospendere l’esecuzione totale o parziale del Contratto.
  • 10.6 L’Acquirente sarà in mora, senza alcun (ulteriore) avvertimento o avviso, unicamente alla scadenza del termine di pagamento, o qualora venga disposto o richiesto nei suoi confronti in forma extragiudiziale un capitolato preventivo o un fallimento o una ristrutturazione del debito. Anche l’interesse commerciale legale (articolo 6:119a del codice civile olandese) dell’importo insoluto sarà dovuto per il periodo in cui l’Acquirente è in mora. L’Acquirente sarà tenuto a rimborsare interamente i costi extragiudiziali e giudiziari, fra cui l'intero costo effettivo di assistenza legale e consulenza, come i costi dell’ufficiale giudiziario, dei procuratori e degli avvocati ed eventuali costi di terzi - esplicitamente in deroga alle Tariffe di Liquidazione dei Tribunali e Corti - che sono legati al recupero del debito, il cui importo è determinato per lo meno al 15% dell'importo totale insoluto (IVA esclusa), con un minimo di cinquecento euro (€ 500,-).
  • 10.7 Ogni pagamento da parte dell'Acquirente è considerato il pagamento delle fatture più vecchie ancora insolute.

  • 11.1 Tutti i prodotti consegnati rimangono di proprietà di BONFIX fino al momento in cui l’Acquirente ha adempiuto a tutti gli obblighi derivanti da o relativi al Contratto da cui scaturisce un dovere di consegna da parte di BONFIX. Fino a quel momento, l’Acquirente dovrà conservare i prodotti consegnati da BONFIX separatamente dagli altri prodotti e chiaramente identificabili come proprietà di BONFIX.
  • 11.2 Prima del trasferimento della proprietà dei prodotti all’Acquirente, costui non ha il diritto di affittare, alienare, dare in uso o in pegno a terzi o comunque ipotecare i prodotti. L’Acquirente può solo vendere, consegnare o lavorare i prodotti nella misura necessaria nel contesto della sua normale attività.

12. Risoluzione

  • 12.1 In caso di mancato adempimento (qualora l’adempimento non sia permanente o provvisorio) da parte dell’Acquirente, BONFIX avrà diritto a risolvere o sospendere il Contratto - senza intervento giudiziario - fatto salvo il diritto di BONFIX di richiedere (invece o in aggiunta al) l’adempimento e/o adottare altre misure (legali) (invece o in aggiunta) al risarcimento del danno.
  • 12.2 L’Acquirente ha il diritto di recedere dal Contratto qualora BONFIX, dopo una corretta e dettagliata comunicazione scritta di messa in mora, per cui viene determinato un termine ragionevole per l’adempimento di un difetto (sostanziale), non riesca (ancora) ad adempiere agli obblighi effettivi del Contratto. Il periodo di tempo ragionevole per la conformità che viene stabilito dall’Acquirente, deve tener conto di tutte le circostanze del caso concreto.
  • 12.3 BONFIX può terminare il Contratto, in tutto o in parte, senza preavviso e senza intervento giudiziario, mediante comunicazione scritta con effetto immediato, qualora all’Acquirente venga concesso un capitolato preventivo, eventualmente provvisorio, qualora nei confronti dell’Acquirente venga richiesto o pronunciato il fallimento, qualora la sua impresa venga liquidata o terminata non per fini di ristrutturazione o fusione, o qualora l’impresa dell’Acquirente venga venduta o si verifichi un cambiamento nella gestione. BONFIX non può essere obbligata ad alcun risarcimento a causa di questa interruzione.
  • 12.4 Gli importi che BONFIX ha fatturato per la cessazione o lo scioglimento in relazione a quello che ha già effettuato o fornito per l’esecuzione del Contratto rimangono da pagare e diventano immediatamente esigibili al momento dello scioglimento.

  • 13.1 Tutti i diritti di proprietà intellettuale (tra cui, in ogni caso, i diritti d'autore, diritti di marchio, diritti di brevetto, diritti di nome commerciale, diritti di database e know-how) e materiali associati, quali analisi, rapporti, progetti, consulenza, schizzi, disegni, documentazione, manuali d'uso, nonché materiali preparatori di BONFIX saranno espressamente detenuti da BONFIX (o dai suoi licenziatari/fornitori). Questo si applica anche nei confronti di un Acquirente nell'ambito di un Contratto (incarico) per i prodotti sviluppati o messi a disposizione.
  • 13.2 All’Acquirente non è consentito modificare o rimuovere dal prodotto eventuali indicazioni dei diritti di proprietà intellettuale di BONFIX. L’Acquirente garantisce che non farà né ometterà di fare nulla che violi i diritti di proprietà intellettuale di BONFIX, che ne invalidi i diritti e/o la proprietà o che comprometta questi diritti di proprietà intellettuale.
  • 13.3 Se, contrariamente alle aspettative, un prodotto venduto all’Acquirente da BONFIX in Olanda viola qualsiasi diritto di proprietà intellettuale di terzi e ne viene chiesto conto all’Acquirente, costui è tenuto a mettere immediatamente al corrente BONFIX per iscritto. A propria discrezione, BONFIX potrà scegliere se concedere il diritto d’uso del prodotto, se fornire un prodotto sostitutivo che non rappresenta una violazione, o se rimborsare all’Acquirente, dopo che il suo prodotto è stato ricevuto, il prezzo d’acquisto minorato di un risarcimento ragionevole per il periodo in cui l’Acquirente ha avuto il prodotto a disposizione. Per la violazione di un diritto di proprietà intellettuale al di fuori dei Paesi Bassi, l’Acquirente non presenterà alcuna rivendicazione o richiesta nei confronti di BONFIX.
  • 13.4 BONFIX declina ogni responsabilità per la violazione di diritti di proprietà intellettuale o di altri diritti esclusivi, che sono la conseguenza di una modifica a un prodotto venduto o fornito da o per conto di BONFIX o dell’uso di un tale prodotto o della sua applicazione, che sia diversa da quanto disposto da BONFIX, di cui BONFIX non è al corrente o non ne ha dato autorizzazione.

14. Diritto applicabile/Controversie

  • 14.1 Tutte le controversie e tutti i Contratti tra BONFIX e l’Acquirente sono disciplinati dal diritto olandese.
  • 14.2 L'applicabilità della Convenzione di Vienna è esclusa, a meno che le parti non abbiano concordato altrimenti per iscritto.
  • 14.3 Se non si è in grado di arrivare a una composizione in via amichevolmente, tutte le controversie tra BONFIX e l’Acquirente dovranno essere presentate esclusivamente al (relativo) foro competente di Zwolle.

15. Altre disposizioni

  • 15.1 Se una qualsiasi disposizione di queste Condizioni non è valida o è inapplicabile, gli altri articoli delle presenti Condizioni resteranno in vigore a tutti gli effetti. BONFIX e l'Acquirente dovranno (obbligatoriamente) avviare un dialogo per concordare nuove disposizioni per sostituire le disposizioni non valide o annullate, per cui, per quanto possibile, lo scopo e l'intento della disposizione non valida o annullata verranno presi in considerazione senza esporre l’invalidità/l’annullamento della nuova disposizione (delle nuove disposizioni).
  • 15.2 BONFIX ha il diritto di modificare o integrare unilateralmente le Condizioni. L’Acquirente accetta in anticipo - a meno che non ci si possa ragionevolmente aspettare ciò - le eventuali modifiche o aggiunte. Queste modifiche hanno effetto dalla data che sarà resa nota da BONFIX. Qualora non venga comunicata alcuna data di entrata in vigore, le modifiche entrano in vigore non appena comunicate all’Acquirente e/o qualora la versione relativa venga deposta presso la Camera di Commercio.
  • 15.3 La versione più recente e rilevante è depositata presso la Camera di Commercio della regione Oost-Nederland con il numero 05.054.087.